errori giudiziari risarcimenti Usa

Errori giudiziari, sui risarcimenti c’è chi sta peggio di noi

“Mille persone vengono risarcite per ingiusta detenzione ogni anno in Italia? Almeno avete una legge nazionale che impone allo Stato di farlo, già questo è un bene. Noi americani non l’abbiamo”. Quando il professor Brandon Garrett, uno dei massimi esperti internazionali sui temi legati alle condanne ingiuste e agli errori giudiziari ci rispose così, alla domanda se fosse a conoscenza dei dati italiani sugli innocenti in carcere (qui la sua intervista integrale), rimanemmo inizialmente spiazzati. Poi ci bastò approfondire la questione, per scoprire che in effetti negli Usa non tutti gli Stati prevedono risarcimenti per legge in caso di errore giudiziario. Non solo: quelli che ce l’hanno, hanno indici di riferimento per stabilire i minimi da liquidare mai superiori a quelli che invece sono in vigore nel nostro Paese. Certo, si tratta di situazioni (oltre che ordinamenti giudiziari) del tutto diversi: le nostre tabelle riguardano le ingiuste detenzioni da custodia cautelare, negli Usa si parla invece di errori giudiziari veri e propri (per i quali in Italia non esiste un limite prefissato dal punto di vista del risarcimento). Ma vale comunque la pena di provare un raffronto: in fin dei conti, siamo in entrambi i casi di fronte a persone finite in carcere ingiustamente.

I risarcimenti per ingiusta detenzione in Italia

ingiusta detenzione tabella indennizziIl nostro ordinamento prevede espressamente importi precisi per gli indennizzi da liquidare a chi ha scontato un giorno di ingiusta detenzione. Come si calcola il risarcimento? In base a determinati parametri. Una volta passata in giudicato la sentenza di assoluzione, bisogna presentare un’istanza di riparazione per ingiusta detenzione: giudici di Corte d’Appello valuteranno se accoglierla o respingerla. Nei confronti della loro ordinanza si può ricorrere in Cassazione. Se la domanda viene accolta, la definizione della somma si basa proprio sulla tabella che vedete in questa foto, che i magistrati potranno ritoccare in eccesso qualora lo ritengano necessario.

I risarcimenti negli Stati Uniti

risarcimenti errori giudiziari Usa
In celeste, gli Stati che prevedono risarcimenti; in blu, quelli senza (fonte: Innocence Project).

Negli Stati Uniti, le regole sono molto diverse. Solo 35 Stati su 50 prevedono il risarcimento per una vittima di un errore giudiziario. E ciascuno prevede un diverso tetto di spesa per le casse dello Stato che emette la somma, più diverse regole per la liquidazione. Con situazioni in alcuni casi paradossali, perché le somme che spettano alle vittime possono essere in alcuni casi davvero molto basse.

 

  • In Oklahoma, per esempio, il risarcimento per una vittima di errore giudiziario non può superare i 175 mila dollari complessivi. Questo espone a situazioni paradossali: se suddividiamo questa somma per il numero di anni trascorsi da innocente dietro le sbarre, può accadere che dopo 28 anni in cella senza colpa, si può finire per ricevere solo 6.250 dollari per ciascun anno. Per farsi un’idea: in Italia, dove il tetto è di 516 mila euro complessivi, chi è stato in custodia cautelare in carcere da innocente per un anno, può ottenere come minimo 85.775 euro.
  • Il Mississippi prevede 50 mila dollari l’anno e un tetto massimo di 500 mila dollari.
  • Il Nebraska ha solo il tetto complessivo di 500 mila dollari.
  • Il Wisconsin elargisce 5000 dollari l’anno, con un limite massimo bassissimo: 25 mila dollari.
  • Il New Hampshire ha un tetto di 20 mila dollari.
  • In Louisiana chi è stato riconosciuto innocente può ricevere fino a un massimo di 250 mila dollari, ma in 10 rate annuali da 25 mila.

Gli Stati Usa senza una legge sul risarcimento

Gli Stati americani che ancora non hanno una normativa sui risarcimenti per errori giudiziari sono 15:

  1. Alaska
  2. Arkansas
  3. Arizona
  4. Delaware
  5. Georgia
  6. Idaho
  7. Kentucky
  8. New Mexico
  9. North Dakota
  10. Oregon
  11. Pennsylvania
  12. South Carolina
  13. South Dakota
  14. Rhode Island
  15. Wyoming

(fonte: Innocence Project; AbcNews)

Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2019

Articoli correlati