CERCA TRA I 782 CASI PRESENTI NEL NOSTRO ARCHIVIO

È il genero di un boss, ma non è mafioso

Tre anni, due mesi e 11 giorni in carcere da innocente con l’accusa di far parte di clan della zona in cui vive. Ma non c’entra: assolto, viene anche risarcito per ingiusta detenzione.

TAG:

Il sindaco non ha mai incontrato il boss

Un pentito lo accusa: il primo cittadino incontrò il capoclan di zona per ottenere voti in cambio del controllo dei beni confiscati. È falso: in quel periodo, il camorrista era in carcere. Storia di un politico onesto, costretto a 10 mesi e mezzo di ingiusta detenzione.