Il docente universitario non era un corrotto

Arrestato per turbativa d’asta in qualità di membro della commissione comunale che avrebbe dovuto assegnare l’appalto di un crematorio, era innocente. Nessun elemento concreto contro di lui. Assolto e risarcito per tre settimane di ingiusta detenzione.

SCHEDA

Francesco Rispoli

Pompei (Napoli)
  • Anno
  • 2023
  • Reato
  • Turbativa d'asta
  • Avvocato
  • Giancarlo Di Meglio, Raffaella Di Meglio
  • Giorni di detenzione domiciliare
  • 20
  • Errore
  • Indagini mal condotte
  • Risarcimento
  • 5000 euro

Il professor Francesco Rispoli. Lo arrestarono nel 2017, con l’accusa di turbativa d’asta, nell’ambito dell’inchiesta “The Queen” (dal nome di uno degli indagati, La Regina). Era accusato di aver truccato una gara d’appalto del comune di Pompei per la realizzazione dell’impianto di cremazione vicino al cimitero cittadino. Finì agli arresti…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo