Scagionano l'uomo falsamente accusato di averle seviziate

Due donne britanniche, vittime di una violenza sessuale alle Barbados, hanno rinunciato all’anonimato per portare avanti una campagna affinché il presunto colpevole fosse rilasciato. Alla fine, dopo aver trascorso un anno e mezzo in carcere da innocente, l’uomo è stato riconosciuto innocente

Francia, 800 mila euro per 7 anni in carcere da innocente

Loic Secher, accusato di violenza sessuale su una minore, è il settimo errore giudiziario in Francia dal 1945. I giudici francesi hanno riconosciuto un indennizzo anche per la madre, i due fratelli e la sorella: rispettivamente tra i 30 mila e i 50 mila euro. Respinta invece la richiesta di risarcimento del padre, morto durante la detenzione del figlio

Chi si ricorda di Di Vrusa, il mostro che mostro non era?

Fra le infinite boiate giudiziarie di cui il povero Salvatore Di Vrusa è rimasto vittima ne ricordo soprattutto una, di cui – ahimè – mi resi involontario protagonista. Dopo l’arresto del benzinaio, accusato di essere lo stupratore seriale di viale Strasburgo, gli investigatori tirarono fuori dal cilindro un indizio choc, una sorta di prova del…

"Ho fatto condannare papà ma è innocente"

Un padre viene condannato a otto anni di prigione per un orrendo caso di pedofilia: ha violentato la figlia per un decennio, dice la sentenza ormai definitiva. Ma a chiedere la grazia per il “maniaco” ora è proprio lei, la presunta vittima del genitore-padrone.