When They See Us

When They See Us, la mini serie Tv sui Central Park Five

È stata una delle vicende di cronaca più tristi e al tempo stesso divisive e contrastate tra la fine degli Anni 80 e l’inizio degli Anni 90 negli Stati Uniti. I suoi protagonisti sono passati alla storia come The Central Park Five. E ancora oggi basta solo pronunciare queste parole per richiamare alla mente di qualsiasi americano uno dei più gravi e celebri errori giudiziari della storia Usa recente: cinque adolescenti accusati senza colpa di aver violentato una ragazza che stava facendo jogging nel celebre parco al centro di Manhattan, salvati soltanto dal test del Dna. Ora tutto questo finisce in una serie Tv in onda su Netflix, dal titolo When They See Us.

Creata e diretta dalla regista Ava DuVernay, When They See Us è una mini-serie in quattro episodi che racconta il dramma realmente vissuto da cinque ragazzini afroamericani provenienti dal quartiere nero di Harlem, la cui vita cambia radicalmente la notte del 19 aprile 1989: una giovane jogger, Trisha Meili, viene aggredita, picchiata e violentata a Central Park. Dello stupro vengono accusati i giovanissimi Antron McCray, Kevin Richardson, Yusef Salaam, Raymond Santana e Korey Wise: tutti tra i 14 e i 16 anni. Il pregiudizio razziale è evidente, gli investigatori e gli inquirenti si innamorano della propria tesi e tutto sembra correre dritto verso il finale più tremendo: una condanna durissima (fino a 15 anni di reclusione). A complicare le cose, una circostanza che al pubblico non abituato alle vicende di errori giudiziari può suonare assurdo: i Central Park Five si ritrovano incredibilmente a confessare un reato che in realtà non hanno mai commesso. E tutto in virtù delle particolari tecniche di interrogatorio che subiscono, basate su metodi di convincimento e persuasione puramente psicologici, ma terribilmente efficaci.

I cinque riusciranno a venir fuori dal loro dramma grazie a Innocence Project, l’associazione americana contro gli errori giudiziari. Ma ci vorranno anni perché si chiarisca tutto. La loro vita è rovinata per sempre, il trauma difficilmente sarà superabile. Resta la consapevolezza che conoscere per la prima volta o ripercorrere questa vicenda emblematica della storia giudiziaria Usa, aiuta a capire meglio l’essenza degli errori giudiziari: i danni che provocano, le ragioni ottuse e banali che quasi sempre li determinano, l’amarezza che lasciano quando li si conosce. Guardare When They See Us è utilissimo anche per questo.

Articoli correlati