“Così da 18 anni combatto gli errori giudiziari in Olanda”

Quando cominciò a occuparsi di errori giudiziari, Geert-Jan Alexander Knoops era un giovane avvocato molto sensibile al tema degli innocenti in carcere. Era il 2000 e ancora non sapeva che l’anno successivo avrebbe vissuto da protagonista quello che sarebbe passato alla storia come l’errore giudiziario più celebre della storia di Olanda. Negli anni il suo studio è diventato il riferimento per i Paesi Bassi della grande organizzazione americana Innocence Project. E lui è oggi uno dei massimi esperti europei e mondiali dell’argomento.

In questa video-intervista, raccolta a margine del convegno “Rethinking Wrongful Conviction” (organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre) per il quale noi di Errorigiudiziari.com siamo stati relatori, ci racconta di quel primo clamoroso errore giudiziario che riuscì a scoprire, ci descrive la situazione nel suo Paese e parla delle cause più frequenti che portano un innocente dietro le sbarre.