Pedofilo? No, innocente: scagionato dalla figlia

Pubblicato il 24 novembre 2017

Un uomo di 64 anni passa 74 giorni in carcere da innocente perché la moglie lo denuncia per abusi sessuali sulla figlia di 6 anni. Ma è la stessa bambina a scagiornarlo. Assolto perché il fatto non sussiste, ora chiede 516 mila euro come riparazione per ingiusta detenzione.

Scheda

Vittima Anonima

Olbia   OT
Anno2017
ReatoAbusi sessuali su minore
AvvocatoAbele Cherchi, Cristina Cherchi
Giorni di detenzione74
RisarcimentoRichiesto (516 mila euro)
Dicembre 2013. Un padre di famiglia, allora sessantaquattrenne, viene arrestato dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Tempio Pausania, in provincia di Sassari. L’accusa è la più infamante per un papà: aver abusato sessualmente di sua figlia di 6…

Registrazione