L’operaio innocente e quelle 12 rapine mai commesse

Pubblicato il 18 marzo 2018

Le vittime delle aggressioni sostengono di riconoscerlo in foto. Ma nei giorni degli agguati lui era al lavoro o all’estero con il figlio. E deve passare otto giorni a San Vittore, prima di essere riconosciuto estraneo alle accuse.

Scheda

Ahmed Abou Elhamd Abbas Ahmed

Milano   MI
Anno2018
ReatoRapina
AvvocatoEugenia Bellu
PmDavid Monti
GiudiceMaria Vicidomini
Giorni di detenzione8 (carcere)
ErroreRiconoscimento fotografico errato
RisarcimentoRichiesto
Dodici rapine nel giro di un anno e mezzo, dal marzo del 2016 al novembre del 2017. Tutte compiute con lo stesso modus operandi: vicino a sportelli bancomat, nei confronti di vittime che avevano appena effettuato un prelievo, per un totale di circa 18 mila euro. È con quest’accusa che…

Registrazione