La Malagiustizia – Spaccato del sistema Italia alla deriva

E’ la storia giudiziaria e umana di Giovanni De Blasiis nato e vissuto a Potenza, funzionario della Regione Basilicata. Un caso di malagiustizia in cui emerge che in questa Italia vi è un sostegno all’illegalità e una contrapposizione nei confronti delle persone che, invece, vorrebbero l’applicazione concreta delle regole da parte di tutti.

Innocente in carcerazione preventiva

Il 13 ottobre 1998 Giovanni Terzi venne arrestato con l’accusa di corruzione, per fatti risalenti al 1994-1997 quand’era assessore all’Urbanistica al Comune di Bresso. Il 1° febbraio 2006, a oltre sette anni dall’arresto, la Cassazione ha definitivamente confermato l’assoluzione “perché il fatto non sussiste”. In queste pagine, scritte con immediatezza diaristica, rivivono i 75 giorni di…

La malagiustizia: un trauma che incide sul fisico

Vittime di malagiustizia? La storia giudiziaria italiana è piena di sospetti su ex detenuti uccisi o feriti da malattie che sembrano innescate dallo stress del carcere, dal peso psicologico di accuse che si sono sgretolate in tribunale nel corso di processi con assoluzione finale.