Non ha violentato la figlia disabile: carabiniere assolto

Denunciato dalla moglie violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia, deve attendere quattro anni e sei processi prima di vedere riconosciuta la sua innocenza. La donna si era inventata tutto e aveva indotto i ragazzi a mentire in tribunale.

SCHEDA

Luigino Cannella

Ascoli Piceno (Ascoli Piceno)
  • Anno
  • 2016
  • Reato
  • Violenza sessuale su minore, maltrattamenti in famiglia
  • Avvocato
  • Lucio Oliviero
  • Giorni di detenzione
  • 1460 (carcere)
  • Errore
  • False accuse
  • Risarcimento
  • Richiesto

Innocente. Luigino Cannella, 61 anni, appuntato capo dei carabinieri di Cupra Marittima (Ascoli Piceno), ha dovuto attendere sei anni e quattro processi, prima che la giustizia gli riconoscesse quello che lui andava dicendo da anni. E cioè che non aveva mai commesso i reati infamanti che gli erano stati imputati:…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo


Articoli correlati