CERCA TRA I 756 CASI PRESENTI NEL NOSTRO ARCHIVIO

Omicida per l’Italia, ma non ha mai lasciato l’Inghilterra

Residente in Gran Bretagna, per un furto d’identità viene condannato in contumacia per aver ucciso un uomo a Genova. Nessuno lo avverte della citazione in giudizio e della sentenza fondata sul nulla. Ci vorrà molto tempo prima che i giudici si accorgano dell’errore.

In carcere per uno scambio di persona, libero grazie al Dna

Un testimone oculare giura di averlo riconosciuto come autore di una rapina ai danni di un’anziana. Ma il test genetico su indumenti e passamontagna lasciati dai banditi sul luogo del reato lo scagiona completamente. Dopo aver passato un anno e tre giorni in carcere da innocente

I pentiti: “Lavora per Messina Denaro”. Era innocente

Accusato da due pentiti di essere uomo del superboss mafioso Matteo Messina Denaro, finisce in carcere innocente. Ci vorranno oltre 2 anni di ingiusta detenzione, prima di riuscire a dimostrare la sua innocenza.