Arrestato per stalking a 16 anni per colpa di un’app

Una sua coetanea usa un’applicazione dello smartphone per creare centinaia di messaggi finti, solo per riconquistare un ex fidanzato. E dà la colpa a lui, innocente.

SCHEDA

Alessandro Valentino

Arezzo (Agrigento)
  • Anno
  • 2019
  • Reato
  • Stalking
  • Avvocato
  • Gabriele Brandi
  • Giorni di detenzione
  • 90 (comunità di recupero per minori), 30 (arresti domiciliari)
  • Errore
  • False accuse
  • Risarcimento
  • 18 mila euro

È l’alba del giugno 2015. Nella casa di Alessandro Valentino, 16 anni, si presentano sette carabinieri: dopo una veloce perquisizione, gli consegnano un’ordinanza di custodia cautelare e lo portano via, in una comunità di recupero per minori a Perugia. Lo accusano di stalking nei confronti di una sua coetanea, che…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo

Articoli correlati