“Giocavo con mia nipote, mi hanno preso per mostro”

La storia di Savino Perchinunno, accusato di una violenza mai commessa nei confronti di una bimba di 6 anni. “Provo una grande vergogna, vorrei urlare a tutti che io quelle porcherie non le ho mai fatte”.

SCHEDA

Salvatore Savino Perchinunno

Cerignola (Foggia)
  • Anno
  • 1997
  • Reato
  • Violenza sessuale su minori
  • Avvocato
  • Bernardo Lodispoto
  • Giorni di detenzione
  • 4 (carcere)
  • Errore
  • Testimonianze
  • Risarcimento
  • Richiesto

“Provo una grande vergogna, vorrei urlare a tutti che io quelle porcherie non le ho mai fatte. Ma se penso che ieri un amico incontrato per strada non mi ha voluto salutare, mi sento male”. Savino Perchinunno, 62 anni, il nonno arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo

Articoli correlati