Alessandro Salzillo, 8 giorni in carcere: ma non è lui il pedofilo

Uno scambio di persona incastra un autotrasportatore incensurato, accusato di violenza sessuale nei confronti di una bambina di 10 anni. Che lui non ha mai visto né conosciuto

SCHEDA

Alessandro Salzillo

Marcianise (CE)
  • Anno
  • 2014
  • Reato
  • Pedofilia
  • Avvocato
  • Raffaele Costanzo
  • Giorni di detenzione
  • 8 giorni (carcere)
  • Errore
  • Scambio di persona
  • Risarcimento
  • Richiesto

All’alba del due febbraio 2013 bussò alla sua porta un poliziotto, entrò in casa e gli strinse le manette ai polsi. Alessandro Salzillo guardava quei ferri che stringevano le sue mani una contro l’altra come si guardano le cose che non si sono mai viste prima, almeno non da vicino,…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo