“Quell’arresto ingiusto e gli effetti devastanti che ebbe sulla mia vita”

La storia di Enrico Cardillo, ex assessore al Bilancio del Comune di Napoli, assolto al processo Global Service: “Ho avuto fortuna, solo 17 giorni agli arresti domiciliari. Ad altri è andata peggio, come al povero assessore Giorgio Nugnes che si suicidò”.

SCHEDA

Enrico Cardillo

Napoli (Agrigento)
  • Anno
  • 2013
  • Reato
  • Corruzione
  • Avvocato
  • Antonio Briganti, Edoardo Cardillo
  • Giorni di detenzione
  • 17 (arresti domiciliari)
  • Risarcimento
  • Richiesto

“All’alba di quel 17 dicembre 2008 la mia vita si è liquefatta in un attimo. Quarant’anni di impegno politico e sociale cancellati da un’inchiesta”. Le dimissioni di Enrico Cardillo da assessore comunale al Bilancio, annunciate con una conferenza stampa nel novembre di sei anni fa, proprio alla vigilia del tragico…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo


Articoli correlati