CERCA TRA I 777 CASI PRESENTI NEL NOSTRO ARCHIVIO

Italo Merlo: vita e carriera rovinate, solo 3 milioni di lire come risarcimento

La storia di un dirigente amministrativo di una Usl, arrestato con l’accusa di estorsione, abuso d’ufficio e truffa nell’ambito dell’operazione “protesi d’oro”, uno scandalo sanitario a Sanremo. Prosciolto da tutte le imputazioni già in udienza preliminare, ottiene un indennizzo irrisorio per 8 giorni passati in carcere da innocente

Pietro Boero, il poliziotto accusato di omicidio era innocente

Ha trascorso 28 mesi in carcere con l’incubo di una condanna all’ergastolo. E ci sono voluti otto processi per accertare che non era lui il colpevole di una rapina in cui era rimasto ucciso un collega. Lo Stato gli riconosce 80 milioni di lire, poco più di 95 mila lire per ogni giorno di cella

Assolto e risarcito per una rapina mai tentata

Finisce in carcere col fratello e il fratellastro per un tentativo di rapina, ma in realtà non c’entra nulla. Dopo un mese e mezzo di carcere da innocente, viene assolto con formula ampia. E viene anche risarcito per ingiusta detenzione.

TAG:

L’assessore è innocente: assolto e risarcito

Nessuna collusione con la ‘ndrangheta. Nessun contatto con la criminalità organizzata. Antonio Commodari, assessore ai Lavori Pubblici di un piccolo comune in provincia di Catanzaro, Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, è innocente e per questo è stato risarcito per ingiusta detenzione da quello stesso Stato che lo ha fatto finire in… Esegui il login o registrati…

Con la “v” di Verona

Tre mesi di ingiusta detenzione con l’accusa di essere un narcotrafficante. Ma il suo cognome era stato capito e trascritto male durante un’intercettazione telefonica: gli investigatori cercavano un “Antonio Fava”…