Quasi tre mesi di ingiusta detenzione per un’accusa inesistente

Pubblicato il 08 giugno 2017

Sandra Maltinti, ritenuta la mente di un comitato di affari per influire sulla politica del Comune per cui lavora. Era innocente. Deve essere risarcita, ma i giudici ancora non si mettono d’accordo sull’entità del risarcimento.

Scheda

Sandra Maltinti

Livorno  
Anno2014
Reatoassociazione per delinquere, concussione, abuso d'ufficio
AvvocatoNeri Pinucci, Marco Talini
PmAntonio Giaconi, Roberto Pennisi
Erroreindagini
RisarcimentoNon ancora concesso
Sandra Maltinti Settanta giorni in carcere da innocente più altri 15 agli arresti domiciliari. Accusata di far parte di un comitato d’affari che gestiva il potere della pubblica amministrazione nel Comune di Portoferraio, sull’Isola d’Elba. Ma Sandra Maltinti era innocente. E quella vicenda giudiziaria, che si è risolta dopo quattro…

Registrazione