Incastrato dai pentiti, resta 2 anni in cella

Due collaboratori di giustizia della Sacra corona unita sostengono che lui abbia partecipato a un omicidio. Ma le loro dichiarazioni sono generiche, inverosimili e non danno riscontri. Risultato: 730 giorni in carcere da innocente.

SCHEDA

Pompeo Vitale

Surbo (Agrigento)
  • Anno
  • 2014
  • Reato
  • Omicidio
  • Avvocato
  • Elvia Belmonte
  • Giorni di detenzione
  • 730 (carcere)
  • Errore
  • False dichiarazioni dei pentiti
  • Risarcimento
  • 86.550 euro

È la sera di Ferragosto del 2002. Vicino a un bar di Surbo, un piccolo centro a Nord di Lecce, un ventinovenne di nome Andrea Pisa viene ucciso a colpi di pistola calibro 45. Per gli investigatori, si tratta di un regolamento di conti tra bande attive nella zona. Ma…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo