A 16 anni rinchiuso in un carcere con gli adulti

Un giovane egiziano viene arrestato per traffico internazionale di droga a bordo di una nave con 11 tonnellate di hashish di cui non sapeva nulla. Le prime perizie lo scambiano per maggiorenne.

SCHEDA

Mohamed Hosam Hassan Harafa

Palermo (Palermo)
  • Anno
  • 2018
  • Reato
  • Traffico internazionale di stupefacenti
  • Avvocato
  • Salvatore Forello, Valerio D'Antoni, Giulia Maria Heuser
  • Giorni di detenzione
  • 300 (carcere)
  • Errore
  • Perizie
  • Risarcimento
  • 65 mila euro

È il febbraio del 2014. Un’imbarcazione viene fermata al largo di Malta. A bordo vengono rinvenute 11 tonnellate di hashish. Tutto l’equipaggio viene arrestato con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti. Tra i membri c’è Mohamed Hosam Hassan Harafa, un ragazzo egiziano di 16 anni e mezzo. Agli inquirenti racconta…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo