Mario Ragni, meno di 2 mila euro per una carriera rovinata

Dirigente della Regione Molise, fu accusato di associazione per delinquere in una mega truffa ai danni dell’Unione europea. Assolto per non aver commesso il fatto, avrà un risarcimento per gli 11 giorni trascorsi agli arresti domiciliari

SCHEDA

Mario Ragni

Termoli (Campobasso)
  • Anno
  • 2015
  • Reato
  • Truffa aggravata, estorsione
  • Avvocato
  • Domenico Bruno
  • Giorni di detenzione
  • 11 (arresti domiciliari)
  • Errore
  • Indagini
  • Risarcimento
  • 1.947 euro

Mario Ragni, dirigente del settore lavori pubblici della Regione Molise, oggi in pensione, dovrà essere risarcito dal Ministero per ingiusta detenzione con 1.947 euro. A 9 anni di distanza dal suo coinvolgimento nell’operazione ”Off Shore”, condotta dalla Guardia di Finanza nel 2006, in cui fu arrestato con detenzione ai domiciliari,…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo