Antonino Di Caccamo, 21 mesi in carcere perché assomiglia al vero rapinatore

Scagionato dalle orecchie a sventola e dalle dimensioni del naso, dopo che le immagini riprese dalla videocamera di sorveglianza della banca lo avevano indicato come presunto responsabile del colpo

SCHEDA

Antonino Di Caccamo

Palermo (PA)
  • Anno
  • 2007
  • Reato
  • Tentata rapina
  • Avvocato
  • Giuseppe Martorana
  • Giorni di detenzione
  • 740 (carcere)
  • Errore
  • Scambio di persona

Vedete particolari somiglianze tra i due volti ritratti nella foto qui sotto? Vi sembrano così simili questi due uomini, al punto da scambiarli l’uno per l’altro? A noi no. Eppure è esattamente quello che è accaduto. E ci sarebbe da ridere, se non fosse che per colpa di questo scambio…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo