Il netturbino e quel pestaggio mai avvenuto

Oltre 600 giorni di ingiusta detenzione con un’accusa a cui è del tutto estraneo: la sera dell’aggressione era a casa con la famiglia. A commettere il reato era stata un’altra persona, rea confessa.

SCHEDA

Franco Di Nardi

Piedimonte San Germano (Frosinone)
  • Anno
  • 2019
  • Reato
  • Lesioni personali aggravate
  • Avvocato
  • Francesco Malafronte
  • Giorni di detenzione
  • 156 (carcere), 469 (arresti domiciliari)
  • Errore
  • Indagini
  • Risarcimento
  • 100 mila euro

Franco Di Nardi. Arrestato ingiustamente, costretto a oltre 600 giorni di custodia cautelare da innocente. È accaduto a Franco Di Nardi, 50 anni, originario di Piedimonte San Germano. La sua vicenda si è conclusa definitivamente a sei anni dall’arresto con il risarcimento per ingiusta detenzione: lo Stato ha riconosciuto che…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo