Due mesi agli arresti domiciliari per una foto su Facebook

Le riprese delle telecamere di sorveglianza, uno scatto sul social network mostrato alla vittima di una tentata rapina. Così una catena di errori ha causato lo scambio di persona che ha rovinato la vita a un professionista incensurato.

SCHEDA

Luca Della Rocca

Salerno (SA)
  • Anno
  • 2018
  • Reato
  • Tentata rapina
  • Avvocato
  • Agostino Allegro
  • Giorni di detenzione
  • 60 (arresti domiciliari)
  • Errore
  • Scambio di persona
  • Risarcimento
  • Richiesto

Due mesi agli arresti domiciliari per una rapina mai commessa. Più che un errore giudiziario, quello in cui è incappato Luca Della Rocca, 40 anni, di Salerno, è un vero incubo giudiziario. Lui, incensurato, arrestato come un bandito dalla polizia sulla base delle registrazioni delle videocamere di sorveglianza. Immagini che…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo