Assolto e risarcito per una rapina mai tentata

Finisce in carcere col fratello e il fratellastro per un tentativo di rapina, ma in realtà non c’entra nulla. Dopo un mese e mezzo di carcere da innocente, viene assolto con formula ampia. E viene anche risarcito per ingiusta detenzione.

SCHEDA

Stefano Pala

Cuneo (CN)
  • Anno
  • 1996
  • Reato
  • Rapina
  • Avvocato
  • Alberto Leone
  • Giorni di detenzione
  • 65 (carcere)
  • Errore
  • Altro
  • Risarcimento
  • 5.500.000 lire

Stefano Pala non ha mai commesso le due rapine per le quali è stato accusato ed è finito in carcere. La sua è stata dunque ingiusta detenzione e in quanto tale va risarcita. Così ha deciso la quinta sezione della Corte d’appello di Torino (presidente Guido Barbaro), accogliendo l’istanza di…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo