“Ha ucciso sua moglie”. Ma lei si era suicidata

Arrestato con l’accusa di aver gettato la consorte dal nono piano, era innocente: la perizia che avrebbe dovuto incastrarlo era sbagliata. Storia di un cittadino albanese in Italia dall’età di 15 anni, assolto e risarcito per ingiusta detenzione.

SCHEDA

Zef Lleshi

Cologno Monzese (MI)
  • Anno
  • 2019
  • Reato
  • Omicidio
  • Avvocato
  • Francesco Mongiu, Eleonora Panzeri
  • Pm
  • PROVA1
  • Giorni di detenzione
  • 4 (carcere)
  • Errore
  • Perizie sbagliate
  • Risarcimento
  • 940 euro

È la sera del 30 giugno del 2013. Dalla finestra di un appartamento al nono piano di via Einaudi 1, a Cologno Monzese (un comune alle porte di Milano), piomba sul terreno il corpo donna. È quello di Silvana Hyseni, 30 anni, moglie di Zef Lleshi, 30 anni (in Italia da quando ne…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo