Sedici mesi di carcere per stupro: assolto

E’ stato scagionato Michele Cabizzosu, guardiano di un chiosco, accusato da una giovane ragazza ungherese

SCHEDA

Michele Cabizzosu

Sassari ()
  • Anno
  • 2011
  • Reato
  • stupro
  • Avvocato
  • Luigi Esposito
  • Pm
  • Gianni Caria

Dopo cinque anni di processo e un anno e mezzo di carcere, il dipendente di un chiosco è stato assolto dall’accusa di stupro. «Perché il fatto non sussiste», ha stabilito il tribunale. Non aveva violentato nessuno. E nel frattempo i reperti che ne avrebbero provato l’innocenza sono scomparsi.   È…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo