Il sindaco non era mafioso: prosciolto e risarcito

La Corte d’appello di Catanzaro ha riconosciuto l’ingiusta detenzione di due amministratori comunali del Pds di Sant’Andrea Jonio, fissando per loro un risarcimento dei danni morali e materiali subiti in due milioni per ciascun giorno di reclusione sconta

SCHEDA

Domenico Frustagli Frustagli

(CZ)
  • Anno
  • 1991
  • Reato
  • Collusione con mafia
  • Giorni di detenzione
  • 13 (carcere)
  • Errore
  • Altro
  • Risarcimento
  • 2 milioni di lire

La Corte d’appello di Catanzaro ha riconosciuto l’ingiusta detenzione di due amministratori comunali del Pds di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, fissando per loro un risarcimento dei danni morali e materiali subiti pari ad oltre due milioni di lire per ciascun giorno di reclusione scontato (in tutto 13). I due amministratori,…

Esegui il login o registrati al sito per leggere l'articolo completo