Incastrato dai pentiti, resta 2 anni in cella

Pubblicato il 21 Maggio 2018

Due collaboratori di giustizia della Sacra corona unita sostengono che lui abbia partecipato a un omicidio. Ma le loro dichiarazioni sono generiche, inverosimili e non danno riscontri. Risultato: 730 giorni in carcere da innocente.

Scheda

Pompeo Vitale

Surbo   LE
Anno 2014
Reato Omicidio
Avvocato Elvia Belmonte
Giorni di detenzione 730 (carcere)
Errore False dichiarazioni dei pentiti
Risarcimento 86.550 euro
È la sera di Ferragosto del 2002. Vicino a un bar di Surbo, un piccolo centro a Nord di Lecce, un ventinovenne di nome Andrea Pisa viene ucciso a colpi di pistola calibro 45. Per gli investigatori, si tratta di un regolamente di conti tra bande attive nella zona. Ma…

Registrazione