“Io, ex ministro e sindaco di Roma, 50 giorni in carcere innocente”

Pubblicato il 12 maggio 2017

Clelio Darida, ex potente democristiano nella Prima Repubblica, unico ministro della Giustizia a essere mai finito in cella. “E’ stato come uno stupro, indimenticabile e irreparabile. Ho subito una violenza infame ed infamante”.

Scheda

Clelio Darida

Roma   RM
Anno 1997
Reato Corruzione aggravata
Avvocato Ettore Boschi
Pm Francesco Misiani
Giudice Adele Rando
Giorni di detenzione 50 (carcere), 73 (arresti domiciliari)
Errore Dichiarazione teste
Risarcimento 100 milioni di lire
Clelio Darida è stato uno dei protagonisti della Prima Repubblica. Figura di spicco della corrente della Democrazia Cristiana che faceva capo ad Amintore Fanfani, ha ricoperto tre volte la carica di ministro (delle Poste, della Funzione pubblica e della Giustizia). Ed è stato anche sindaco di Roma dal 1969 al…

Registrazione