“Mostro” per tre giorni, ma è uno scambio di persona

Pubblicato il 29 luglio 2018

Arrestata con l’accusa di maltrattamenti verso anziani, disabili e malati di una casa di cura, non ha mai lavorato in quella struttura. Gli inquirenti cercavano un’altra donna con il suo stesso nome di battesimo.

Scheda

Barbara Ciadamidaro

Vercelli   VC
Anno 2016
Reato Violenze, maltrattamenti
Avvocato Roberto Scheda
Giorni di detenzione 3 (arresti domiciliari)
Errore Scambio di persona
Per tre giorni il suo nome è stato sui giornali, indicato come uno dei “mostri”. Barbara Ciadamidaro, 34 anni, era infatti tra i 18 arrestati con l’accusa di maltrattamenti nei confronti di anziani, disabili e malati della casa di riposo “La Consolata” di Borgo D’Ale, in provincia di Vercelli. Ma…

Registrazione