Vittorio Emanuele di Savoia assolto: non riciclò denaro sporco con i videopoker

Vittorio Emanuele di Savoia

Il gup di Roma ha assolto «perchè il fatto non sussiste» l’esponente di casa Savoia. Si chiude l’inchiesta legata ai nulla osta per le macchinette aperta da Woodcock