Migliucci: “Giusto processo a rischio se i media sono colpevolisti”

Schermata 2017-01-24 alle 20.02.08

Il presidente dell’Unione delle Camere Penali Italiane, Beniamino Migliucci, parla a margine della presentazione del Libro Bianco sull’informazione giudiziaria in Italia. Le conseguenze negative per un processo equo di un’informazione troppo appiattita sulle tesi dell’accusa.

Petrelli: “I media colpevolisti aprono la strada all’errore giudiziario”

Schermata 2017-01-24 alle 19.47.22

Il Segretario dell’Unione delle Camere Penali, Francesco Petrelli, sulle conseguenze che una cattiva informazione giudiziaria può avere sul processo e sui rischi di errore giudiziario che può comportare.

Borzone: “Più rischi di errori giudiziari se l’informazione è appiattita sull’accusa”

Schermata 2016-11-22 alle 19.25.29

A margine della presentazione del Libro Bianco sui rapporti tra mezzi di comunicazione e processo penale (Roma, 21 novembre 2016), parla il responsabile dell’Osservatorio sull’informazione giudiziaria dell’Unione delle Camere Penali Italiane: se i media sono troppo appiattiti sulle tesi dell’accusa, c’è un forte rischio che possano verificarsi effetti negativi sul processo. Un’informazione distorta può condizionare il giudice togato, i giudici popolari, i testimoni.