Quel maresciallo della Finanza non è stato corrotto

Matteo Saracino
Matteo Saracino

Diciotto giorni in carcere e tre mesi agli arresti domiciliari da innocente. Matteo Saracino finito in una maxi inchiesta per truffa allo Stato sulle slot machine non c’entrava nulla: solo calunnie di pentiti e dichiarazioni prive di riscontro. Sarà risarcito con 12 mila euro

Assolti dopo 6 mesi in carcere: volevano davvero acquistare la Ternana

Pio Maria Deiana, Carlos Luis Delanoe, Carmelo Conte

Tre imprenditori accusati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa nel tentativo di scalare la società di calcio umbra. Ora chiederanno il risarcimento per ingiusta detenzione

Marco Savini, otto anni per dimostrare di essere innocente

Marco Savini
Marco Savini

Nel 2007, a 32 anni, ex vicesindaco di Montesilvano viene travolto dall’inchiesta “Ciclone”: accusato di associazione per delinquere, truffa e corruzione. Ora ne esce a testa alta e chiede il giusto indennizzo per 98 giorni di ingiusta detenzione

Sergio Mannerucci, l’avvocato arrestato per una truffa mai commessa

L'avvocato barese Sergio Mannerucci
Sergio Mannerucci

Accusato di aver falsificato decine di firme, moltiplicando illecitamente altrettanti giudizi previdenziali allo scopo di raggirare l’Inps. Una settimana in carcere da innocente, due anni di incubo giudiziario prima di archiviare un’inchiesta che non sarebbe dovuta neanche partire

Giusi Tarantino, la funzionaria di tribunale onesta e non mafiosa

Giusi Tarantino

Accusata per errore con due colleghe degli uffici giudiziari del Tribunale di Agrigento di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e alla truffa, ha trascorso un mese agli arresti domiciliari ed è stata sospesa per diversi mesi dal lavoro. Ma era innocente. E ora lo Stato la risarcisce per ingiusta detenzione

Il sindaco e i 3750 giorni per avere giustizia

sindoni_pp
Enzo Sindoni

Enzo Sindoni, sindaco di Capo d’Orlando, accusato di truffa e costretto a sospendersi dal suo incarico, ha dovuto attendere 11 anni prima di vedersi riconosciuta l’ingiusta detenzione di 22 giorni subita nel 2001

Colpevole di truffa. Anzi, no: vittima

Vittima Anonima

Assolta con formula piena, dopo essere stata accusata di associazione per delinquere e aver trascorso 5 giorni in carcere senza colpa. A 8 anni di distanza dai fatti, ottiene il risarcimento per ingiusta detenzione: 1.179 euro

Scambiato per ladro tre volte in due mesi. Ma lui era sempre altrove

Ivano Saccottelli assolto
Ivano Saccottelli

La vicenda di Ivano Saccottelli, un operaio finito sul banco degli imputati senza alcuna colpa per l’incredibile somiglianza con il vero colpevole. Ma ogni volta che avvenivano i reati, era a diversi chilometri di distanza

All’ex sindaco di Alghero 55milioni di lire

Andrea Frulio

Se è vero che una reputazione infangata non ha prezzo, è altrettanto vero che 55 milioni rincuorano più di un milione di lire assegnato dai giudici come riparazione per dieci giorni di ingiusta detenzione.

Truffa alluvione, assoluzione definitiva per Franco Chiarolanza

Devis Chiarolanza, Francesco Chiarolanza, Ermanna Rissone

“E’ la fine di un incubo, per me e la mia famiglia. Sono felice, felicissimo. Ma niente e nessuno potrà ripagarmi per quello che ho passat: cinque by pass e tre infarti, oltre a tutto l’amaro che ho dovuto ingoiare in questi anni non hanno prezzo”.