Yara, il falso video che non può passare sotto silenzio

Giampietro Lago

Yara Gambirasio, di Brembate di Sopra, fu uccisa nel 2010. Il processo contro Massimo Giuseppe Bossetti, presunto assassino, è in corso. Ma il processo mediatico contro di lui è già stato celebrato. Non è simpatico, Bossetti. Al pubblico, soprattutto, piace “la prova schiacciante” con cui è stato individuato: un mega screening del Dna di mezza [...]

Così il Dna può causare o risolvere gli errori giudiziari

dna-errorigiudiziari

Quanto contribuisce il codice genetico a incolpare o scagionare un innocente? E come può aiutare a riportare la percentuale di ingiuste detenzioni a dimensioni fisiologiche? Intervista alla genetista forense Marina Baldi

Negli Usa nasce il Registro nazionale degli innocenti

Exonerations

Exonerationregistry.org raccoglie l’elenco delle persone ingiustamente condannate da un tribunale statunitense e che, in appello, sono riuscite a ottenere l’annullamento dei loro verdetti di colpevolezza. Dal 1989 a oggi circa 2000 gli errori giudiziari riconosciuti

Texas, libero dopo 30 anni: era innocente

cornelisdupree

Scagionato dalla prova del Dna, diventa ufficialmente la vittima del più grave errore giudiziario mai commesso negli Stati Uniti. Quando aveva 19 anni, venne identificato come l’autore di uno stupro e di una rapina sulla base di alcune fotografi

In cella per stupro, erano innocenti

Adrian Florin Nichitean, Gheorghe Florin Nichitean

Due fratelli romeni erano stati ingiustamente accusati di violenza sessuale, rinchiusi in galera e trattenuti in cella per tre mesi. Sono stati scagionati grazie al test del Dna.