Errori giudiziari, quante vittime con la divisa

errori-polizia

Poliziotti, carabinieri, finanzieri, agenti della Polizia stradale… Una galleria di casi di ingiusta detenzione che hanno colpito esponenti delle forze dell’ordine

Quell’agente della Stradale non era corrotto

Terenzio Muè

Condannato in primo grado e in appello per concussione, truffa, favoreggiamento, peculato, ricettazione e riciclaggio. Assolto in Cassazione “perché i fatti non sussistono”