Assolto dopo 25 anni per un omicidio mai commesso

Antonino Romano
Antonino Romano

Antonino Romano viene indicato da due collaboratori di giustizia come il mandante di un omicidio per vendetta nei confronti di un uomo che ha picchiato il figlio. Ma il pestaggio non è mai avvenuto. E la vittima è in realtà un boss di una potente cosca messinese

Scagionato dai pentiti, dopo 430 giorni in carcere innocente

Vincenzo La Corte
Vincenzo La Corte

Vincenzo La Corte, arrestato per mafia e assolto grazie alle intercettazioni telefoniche in cui un pentito fa capire che con la mafia non c’entra

Quattro mesi di ingiusta detenzione, incastrato da pentiti inattendibili

Michele Tedesco
Michele Tedesco

Quindici giorni in carcere, più di 100 agli arresti domiciliari. Così la vita di Michele Tedesco, imprenditore di successo, è finita nella polvere per colpa di accuse senza fondamento

Condannato all’ergastolo, assolto dopo 19 anni. Avrà un risarcimento record

Maurizio Bova

Maurizio Bova non uccise un boss e non tentò di uccidere un’altra persona. E ora lo Stato deve versagli 2 milioni e 149 mila euro per l’errore giudiziario

Mirko Eros Felice Turco, 10 anni di carcere per le chiacchiere di sette pentiti

Mirko-Eros-Turco
Mirko Eros Turco

Accusato di due omicidi mai commessi per colpa delle false dichiarazioni dei collaboratori di giustizia. “E’ stato un incubo dal quale esco solo adesso. La mia vita ricomincia oggi, a 30 anni”.

Antonino Fontana, l’ex sindaco risarcito perché non era mafioso

Antonino Fontana
Antonino Fontana

In carcere per otto mesi con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, avrà 60 mila euro come riparazione per ingiusta detenzione

Un anno in carcere da innocente tra ergastolani e boss: non sarà risarcito

diego olivieri
Diego Olivieri

Diego Olivieri, imprenditore di pellami, finisce in carcere incastrato dalle dichiarazioni di un pentito che lo accusa di narcotraffico in collaborazione con la mafia. Passa 12 mesi in cella al regime del 41 bis in attesa di giudizio, nella sezione di massima sicurezza con gli ergastolani. Dopo 5 anni, assolto con formula piena in tre diversi processi “perché il fatto non sussiste”.

Franco Califano, in carcere da innocente per colpa dello stesso pentito di Tortora

Franco Califano il giorno dell'arresto

Gianni Melluso provò a demolire anche il celebre cantante, inventando di sana pianta scambi di droga mai avvenuti e viaggi in auto insieme a camorristi mai fatti. Il “Califfo” uscì soltanto dopo diversi mesi in cella, totalmente scagionato

Falso riconoscimento, innocente in cella scagionato dopo 15 anni da due pentiti

Giampaolo Ragusa

L’ergastolo per un delitto. Altri trenta anni per un duplice omicidio. E quindici anni dietro le sbarre da innocente.

“Maria la cicciona” era l’altra

Grazia Maria Gazzini

Uno scambio di persona tra due donne che hanno in comune l’aspetto fisico e il nome: pesano entrambe oltre 120 chilogrammi, si chiamano Maria e abitano nello stesso stabile. Coincidenze che sono costate 125 giorni di ingiusta detenzione ad una donna.