Tre mesi in carcere per aver favorito l’immigrazione clandestina. Non c’entrava nulla

Pasquale Vitiello
Pasquale Vitiello

Pasquale Vitiello, un tranquillo ragioniere commercialista accusato di procurare documenti falsi per facilitare la permanenza in Italia di cittadini cinesi come colf o badanti. Ora chiede 119 mila euro di risarcimento per ingiusta detenzione