Il cattivo detective che incastrava gli innocenti

Louis-Scarcella

La discussa carriera di Louis Scarcella, ex investigatore della polizia di New York. Prove dubbie e falsi testimoni. Riaperti 50 casi negli Stati Uniti

Mala Iustitia, colpevoli d’innocenza

Mala Iustitia errori giudiziari
Pietro Funaro Spazio Creativo edizioni - 2013

La malagiustizia esiste, c’è poco da fare. E con questa bisogna fare i conti quando si scivola nelle sabbie mobili di procedimenti giudiziari estenuanti spesso accompagnati dal macabro corollario di detenzioni rigide e preventive. Costretti in carcere per reati che non si è mai commessi. La malagiustizia esiste, occorre rassegnarsi. Con buona pace dei tanti [...]

“Io, detenuto innocente. Per professione…”

carcere-perugia

In tempi di crisi si può anche scegliere di finire in carcere al posto dei veri colpevoli, in cambio di denaro. E’ la storia di un perugino “capro espiatorio”, che colleziona piccole condanne a patto di avere 100 euro al giorno dagli autori dei reati (che restano liberi…)

In attesa di giudizio. Spesso da innocenti…

detenutoinattesadigiudizio

Più di quattro detenuti su dieci passano lunghi periodi (mesi, anni) di carcerazione preventiva prima della condanna. E così, mentre le carceri scoppiano, lo Stato continua a spendere una quantità enorme di denaro per gestire presunti colpevoli

Usa, innocenti in carcere: colpa del Dipartimento di giustizia?

doj

Secondo un’inchiesta del “Washington Post”, errori nelle perizie avrebbero condannato migliaia di persone. La responsabilità andrebbe cercata nel lavoro approssimativo degli scienziati dell’Fbi e nell’inadeguatezza dei laboratori

Quattro milioni le vittime di errori giudiziari in Italia

Secondo un calcolo compiuto dall’Eurispes nell’arco degli ultimi cinquant’anni sarebbero 4 milioni gli italiani vittime di svarioni giudiziari: dichiarati colpevoli, arrestati e solo dopo un tempo più o meno lungo, rilasciati perché innocenti.

4 milioni e mezzo di italiani vittime di errori giudiziari

Dal Dopoguerra a oggi, un numero pari alle popolazioni di Toscana e Umbria messe insieme

Cinque persone al giorno in carcere senza motivo

Novemilacinquecentocinquantasette. Cioè, in cinque anni è stato accertato l’arresto ingiusto di quasi diecimila persone – diecimila persone!. Che poi vuol dire una media di circa cinque al giorno. Cinque persone ogni giorno ingabbiate senza che ce ne fosse motivo.

Filippine: il 77% è vittima di errori giudiziari

Un documento della Corte suprema di Manila afferma che il 77% dei casi di custodia cautelare è frutto di errori giudiziari.

Indennizzo maggiorato per “Vip” finiti in manette

La Corte di Cassazione ha stabilito che i ‘Vip’ arrestati ingiustamente hanno diritto a un indennizzo maggiorato.