Strage di Alcamo, anche Ferrantelli risarcito

santangelo-ferrantelli-gulotta
Vincenzo Ferrantelli

Dopo Giuseppe Gulotta, Gaetano Santangelo e Giovanni Mandalà, Vincenzo Ferrantelli è l’ultimo degli innocenti accusati della strage di Alcamo Marina. Dopo il primo indennizzo da 1 milione e 200 mila euro, avrà anche un ulteriore risarcimento da 1 milione e 800 mila euro.

Innocenti in cella, assolti e archiviati: le vittime della giustizia sono un esercito

detenuti-vittime-giustizia

Chi non ha fatto neanche un giorno di prigione, ma ha dovuto lottare anni per dimostrare la sua innocenza. Chi è stato costretto ad aspettare un processo di revisione. Chi ha avuto giustizia dopo morto. Chi è stato prosciolto prima del dibattimento, ma ha speso soldi e perso tempo…

Giovanni Mandalà, l’ultimo innocente per la strage di Alcamo

Giovanni Mandalà, errore giudiziario
Giovanni Mandalà

L’incredibile storia del quarto imputato per l’omicidio di due carabinieri avvenuto 38 anni fa. Il processo di revisione che lo ha dichiarato innocente, nonostante lui sia morto in carcere per un tumore nel 1998, ha scoperto che i presunti colpevoli furono in realtà vittime di un colossale depistaggio che, forse, servì a coprire ben altre congiure

Strage Alcamo: Giovanni Mandalà assolto a 15 anni dalla morte

Baldassarre-Lauria-stragedialcamo

Dopo Giuseppe Gulotta, anche l’altro imputato dell’omicidio di due carabinieri avvenuto nel 1976 viene prosciolto al termine di un processo di revisione. Condannato all’ergastolo, era deceduto dietro le sbarre nel 1998. Ora finalmente la verità