Gerardo De Sapio, brigadiere antimafia, arrestato ingiustamente per camorra

Gerardo De Sapio
Gerardo De Sapio

Diciannove giorni in carcere per un favoreggiamento al clan dei Genovese che in realtà non ha mai praticato. Carriera in fumo, credibilità distrutta, vita privata pesantemente danneggiata. E un risarcimento minimo: 7000 euro