Corrado Di Giovanni è innocente, non era il basista della banda

Corrado_Di_Giovanni
Corrado Di Giovanni

Rappresentante di vernici di Pordenone, viene accusato di essere la “talpa” di una gang responsabile di rapine nelle ville di imprenditori della zona. Passa 14 mesi in carcere e uno ai domiciliari. Assolto due volte, ha perso tutto