Terrorismo, 280mila euro a egiziani arrestati e poi assolti

Shalabej Magdi Mohamed Ahmed

Non c’era alcuna connivenza con ambienti dell’estremismo islamico. Non c’erano prove che valessero la detenzione in carcere di tre presunti terroristi egiziani arrestati ad Anzio nel 2002 e assolti in via definitiva nel 2005 da tutte le accuse.

Tre milioni all’ingegnere. ingiusta detenzione, risarcito Giunta

Fausto Giunta

Tre milioni di risarcimento per ingiusta detenzione. La somma l’avrà l’ingegnere Fausto Giunta che si era rivolto alla magistratura per l’ingiusta detenzione subita nel 1993.

Mainardi è stato risarcito

Bortolo Mainardi

Venticinquemila euro per ingiusta detenzione e altri 14.000 euro per i tempi lunghi della giustizia. È quanto dovrà incassare Bortolo Mainardi, il commissario straordinario per le grandi opere del Nordest.

Risarcito con 42.000 euro per l’ingiusta detenzione

Vincenzo Federico

Otto mesi di ingiusta detenzione valgono 42.000 euro di risarcimento. Lo ha stabilito la Corte d’appello di Firenze accogliendo il ricorso di Vincenzo Federico, 40 anni, di Prato.

Venti ore in carcere da innocente: 2.500 euro

Paolo Garbano

Cosa puoi fare, oggi come oggi, con cinque milioni di lire? Domanda più che legittima, quando la giustizia ti assegna un risarcimento di 2.530 euro (poco meno, appunto, di cinque milioni) dopo essere finito in carcere, da innocente, per venti ore.

In cella per errore, somma simbolica a Caltagirone

Francesco Gaetano Caltagirone

Francesco Gaetano Caltagirone, arrestato 10 anni fa, assolto nel 2001, risarcito adesso. Con 5 mila euro per 9 giorni di “ingiusta detenzione”.

Tifoso non teppista

Daniele De Santis

Tifoso non teppista, finito forse per caso, forse per cuore giallorosso, nei tafferugli tra romanisti e bresciani una domenica di dicembre del ’94. Botte da orbi con un ferito, pure vicequestore.

Carcere ingiusto, 40 milioni per Natoli

Salvatore Natoli

Con un’ordinanza della Corte d’appello di Messina, Salvatore Natoli, ex esponente del Pri, deputato all’Ars dal 1967 al 1991 e più volte assessore regionale, ha ottenuto una sentenza di liquidazione di 40 milioni per ingiusta detenzione.

Non è mafioso, poliziotto risarcito

Elio Caloiero

Quaranta milioni di risarcimento, più un milione e 800milalire per le spese processuali: è la somma che lo Stato dovrà risarcireall’ispettore di Polizia Elio Caloiero, in servizio alla Questura diCatanzaro, per ingiusta detenzione.

Fu assolto sette volte: risarcito con 20 milioni

Salvatore Giambrone

L’ ex presidente del consorzio irriguo “Valli del Platani e del Tumarrano”, Salvatore Giambrone, 55 anni – arrestato due volte, e assolto 7 volte in otto anni – ha ottenuto 20 milioni di risarcimento dalla Corte d’ appello di Palermo.