Quasi tre mesi di ingiusta detenzione per un’accusa inesistente

Sandra Maltinti
Sandra Maltinti

Sandra Maltinti, ritenuta la mente di un comitato di affari per influire sulla politica del Comune per cui lavora. Era innocente. Deve essere risarcita, ma i giudici ancora non si mettono d’accordo sull’entità del risarcimento.