Né trafficante né estorsore: innocente

Ugo-Gallo-condotto-in-carcere
Ugo Gallo

Dopo 315 giorni in carcere e 191 agli arresti ai domiciliari, Ugo Gallo viene prosciolto dalle accuse di estorsione, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e lesioni. Per l’ingiusta detenzione verrà risarcito con 97 mila euro