Giovane accusato di un attentato a bimbo rom assolto

Daniele Corbizi Fattori

Sarà risarcito dallo Stato, Daniele Corbizi Fattori, lo studente arrestato a Latignano dopo l’attentato al piccolo nomade Matteo Salkanovic e poi assolto – in tribunale a Pisa – per non aver commesso il fatto.

Arrestato ingiustamente, si uccise. Risarcimento alla vedova

Donato Ricci

Fu detenuto ingiustamente per sette giorni Donato Ricci, l’ingegnere di 46 anni, di Lanciano che si suicidò poi per la vergogna. La Corte d’appello dell’Aquila ha riconosciuto l’ingiusta carcerazione e ha stabilito un risarcimento di 10 milioni alla vedov

Droga, arresto con rimborso

Adriatik Goga

I soldi delle tasse pagate dei cittadini possono anche finire nelle tasche di imputati pluri inquisiti per spaccio di sostanze stupefacenti. E’ il caso dell’albanese Adriatik Goga finito in carcere per errore nell’operazione Macedonia.

Carcere ingiusto, risarcito Caputo

Paolo Caputo

Trentunomila euro di risarcimento per sette giorni di ingiusta detenzione. Lo ha stabilito la Corte di Appello di Salerno in favore dell’ex sindaco di Agropoli Paolo Caputo, all’epoca dirigente dell’Usl 60.

In cella per errore, somma simbolica a Caltagirone

Francesco Gaetano Caltagirone

Francesco Gaetano Caltagirone, arrestato 10 anni fa, assolto nel 2001, risarcito adesso. Con 5 mila euro per 9 giorni di “ingiusta detenzione”.

Tifoso non teppista

Daniele De Santis

Tifoso non teppista, finito forse per caso, forse per cuore giallorosso, nei tafferugli tra romanisti e bresciani una domenica di dicembre del ’94. Botte da orbi con un ferito, pure vicequestore.

Risarciti due ex amministratori coinvolti nella vicenda Cassa-Rapisarda

Giovanni Franzoso

Erano finiti agli arresti domiciliari con l’accusa di falso in bilancio nell’ambito della decennale querelle Cassa-Rapisarda: ma dopo sei giorni il giudice si era accorto di un errore e li aveva rimessi in libertà.

Ex agente della Polstrada avrà 21 mila euro

Giuseppe Giambelluca

Un altro ex agente della polstrada astigiana risarcito per ingiusta detenzione. Antonio Cimino, in servizio al comando di via Ariosto negli Anni ’90 ha ottenuto 21 mila euro dal tribunale di Torino, su istanza del suo legale, Aldo Mirate.

Killer assolto e risarcito

Carmelo Nista

Assolto dalla Corte d’Assise di Catania e addirittura risarcito per un duplice delitto di cui era stato incolpato, si è tradito al telefono rivelando che era proprio lui il responsabile.

Errore del consulente, camionista in carcere per omicidio

Vincenzo Campana

Dieci milioni di risarcimento per due mesi e mezzo di carcere ingiusto. Non è una gran cifra, ma Vincenzo Campana, camionista di 39 anni, è contento lo stesso. Perché quello che gli interessava di più era scrollarsi dalle spalle quell’accusa di omicidio.