Enzo Tortora

L'archivio degli innocenti

Questo è il primo archivio on line in Italia di persone rimaste vittima di errori giudiziari o ingiusta detenzione. Centinaia di uomini e donne finiti in carcere ingiustamente. La gran parte di loro ha ottenuto il risarcimento per i giorni trascorsi in cella senza colpa, gridando inascoltati "Sono innocente!". Molti altri se lo sono visto rifiutare. Altri ancora sono in attesa di riceverlo. Cliccando su ciascuna scheda potrete conoscere le loro storie, approfondire il dramma di chi è finito vittima di un errore giudiziario o si è ritrovato in custodia cautelare in carcere o agli arresti domiciliari senza aver commesso alcun reato.
Il numero dei casi di errori giudiziari e ingiusta detenzione contenuti in questo archivio viene aggiornato costantemente.

Cerca tra i 733 casi presenti nel nostro archivio

Undici anni in carcere per omicidio. Ma quel giorno lui era a centinaia di chilometri

Salvatore Grasso Pubblicato il 04 febbraio 2005

Salvatore Grasso viene arrestato con l'accusa di aver ucciso un uomo che, in realtà, è stato assassinato da un'altra persona. Che solo diverso tempo dopo si autoaccusa del delitto, aprendo la strada al processo di revisione. Intanto la vittima di questo errore giudiziario ha perso tutto. E uno dei figli si è suicidato per la vergogna

In carcere innocente per colpa del cugino

Arden Hodaj Pubblicato il 06 luglio 1998

"Non tutti gli albanesi sono spacciatori o sfruttatori di prostitute: dovete capire che anche fra noi ci sono le persone che vivono e lavorano onestamente. La gente questo sembra capirlo, le forze dell'ordine un po' meno".

TAG:  Droga   Scambio di persona