“Io, ex ministro e sindaco di Roma, 50 giorni in carcere innocente”

Clelio Darida
Clelio Darida

Clelio Darida, ex potente democristiano nella Prima Repubblica, unico ministro della Giustizia a essere mai finito in cella. “E’ stato come uno stupro, indimenticabile e irreparabile. Ho subito una violenza infame ed infamante”. Fu assolto e risarcito con 100 milioni di lire.

Quasi quattro mesi in carcere per una violenza sessuale mai commessa

Igor Burcovschii

Accusato di sequestro di persona, stupro, lesioni personali. Ma la presunta vittima si è inventata tutto. A otto anni e due processi di distanza dall’arresto, Igor Burcovschii viene riconosciuto innocente. E sarà risarcito per ingiusta detenzione

Storia di Andrea: vigilantes onesto, non ladro di bagagli

Andrea Torino 2
Andrea Torino

Lo arrestano all’alba con l’accusa di far parte di un’organizzazione che ruba nei trolley e nelle valigie dei passeggeri dell’aeroporto di Brindisi. Ma è innocente. Da un anno attende il risarcimento per ingiusta detenzione. Ma ha perso il lavoro che ama e la reputazione

Due mesi in carcere, ma non era pedofilo: assolto e risarcito

G.M.

Un fioraio di Civitavecchia viene arrestato con l’accusa di aver molestato un bambino di 7 anni. Ma le prove a suo carico sono solo i racconti del piccolo. Che le perizie dimostrano non attendibile, ma fortemente suggestionato dagli adulti attorno a lui

Quel maresciallo della Finanza non è stato corrotto

Matteo Saracino
Matteo Saracino

Diciotto giorni in carcere e tre mesi agli arresti domiciliari da innocente. Matteo Saracino finito in una maxi inchiesta per truffa allo Stato sulle slot machine non c’entrava nulla: solo calunnie di pentiti e dichiarazioni prive di riscontro. Sarà risarcito con 12 mila euro

Oltre 4 mesi in carcere per una rapina mai commessa

Giacomo Sanna
Giacomo Sanna

Arrestato con l’accusa di aver partecipato a un colpo un mese prima, Giacomo Sanna trascorre 128 giorni nel carcere di Trapani. Ma è innocente. E lo Stato lo risarcisce con 32.500 euro

“Mangiafuoco” non è un mostro, è innocente

Alessandro Somma
Alessandro Somma

Alessandro Somma, ex guardia carceraria, ha passato un mese in carcere e altri cinque agli arresti domiciliari accusato di sequestro di persona e riduzione in schiavitù. Ma non era vero. E ora avrà 48 mila euro come risarcimento per ingiusta detenzione

Marco Chiari, l’assessore rovinato da un’accusa ingiusta e infondata

Marco Chiari
Marco Chiari

Accusato di corruzione, passa 16 giorni di ingiusta detenzione nel carcere di Lucca, ma l’ordinanza di custodia cautelare non avrebbe dovuto mai essere emessa. Dopo quattro anni di processo, viene assolto perché il fatto non sussiste. Ma per gli effetti devastanti che questa storia ha causato alla sua vita sarà risarcito con meno di 10 mila euro

Alfredo Venturini, una vita distrutta vale 12 mila euro

Alfredo Venturini
Alfredo Venturini

Un mese in carcere e 12 anni di processo per falso ideologico e corruzione: era innocente. Ma nel frattempo ha perso il lavoro, la sua famiglia si è sfaldata, la reputazione svanita. E perfino il risarcimento accordato dalla Corte d’appello per ingiusta detenzione è stato impugnato in Cassazione dalla procura

Quell’imprenditore con la mafia non c’entra nulla

Vincenzo Galimi
Vincenzo Galimi

Tre anni e mezzo in carcere da innocente, due aziende floride ridotte sull’orlo del fallimento per colpa di un’accusa priva di fondamento. Storia di Vincenzo Galimi, che ora chiede il risarcimento