Errori Giudiziari Tv / Primo piano     Pubblicata il 08 maggio 2018

Matano: “Ho capito che prima di condannare, bisogna dubitare”

Ha avuto il grande merito di portare in prima serata sulla Rai il grande tema degli errori giudiziari e delle vittime di ingiusta detenzione. E ora, dopo il successo della prima stagione, Alberto Matano – conduttore del Tg1 – ha fatto il bis con il suo “Sono Innocente” (a cui noi di Errorigiudiziari.com lo scorso anno collaborammo come consulenti ufficiali del programma). Non solo: è appena uscito anche il suo libro “Innocenti”, una raccolta di alcuni dei casi trattati nella trasmissione: da Diego Olivieri a Maria Andò, da Lucia Fiumberti (tra i protagonisti del nostro docufilm “Non voltarti indietro“) a Giovanni De Luise, solo per citarne alcuni.

Abbiamo intervistato Alberto Matano (che apprezza da tempo il nostro lavoro) alla presentazione romana del suo libro. Per chiedergli com’è cambiato il suo modo di essere giornalista, da quando ha scoperto l’argomento degli innocenti in carcere. E per farci raccontare qualcosa in più sul suo libro. Ecco cosa ci ha risposto.

 

 

Correlati


  17 maggio 2018    Primo piano
Gaia Tortora: “Mio padre è morto invano”

È cambiato qualcosa nella giustizia italiana dopo il sacrificio di Enzo Tortora? No, dice la figlia di Enzo, il più tristemente noto caso di errore giudiziario in Italia. Nonostante un referendum, nonostante centinaia di innocenti che finiscono in carcere ogni anno.