Errori Giudiziari Tv     Pubblicata il 08 giugno 2018

Gerardo De Sapio: “Anch’io sostengo Errorigiudiziari.com”

La storia giudiziaria che ha travolto quest’uomo (19 giorni in carcere con l’accusa di favoreggiamento nei confronti del clan dei Genovese, proprio lui, un brigadiere dei carabinieri che ha sempre fatto della lealtà, dell’onore e del servizio allo Stato valori fondamentali della vita) parla da sola. Triste, amara, surreale, a tratti grottesca. Capace di rovinare la vita personale e la carriera di una persona specchiata. Questa ingiusta detenzione non poteva non finire in un libro, tutto da leggere. Ed è proprio per questo motivo che siamo doppiamente grati a Gerardo De Sapio di appoggiare la nostra battaglia di sensibilizzazione sugli errori giudiziari e sull’ingiusta detenzione.

Da oggi, dunque, anche Gerardo De Sapio è entrato a pieno titolo nella lista (sempre più corposa) di sostenitori di Errorigiudiziari.com. Ascoltate il messaggio che ci ha inviato…

 

Correlati


  10 maggio 2018  
Assolto per non aver commesso un omicidio. Dopo 15 anni

Incastrato solo perché il suo cellulare era stato individuato come presente nella zona del delitto. Ma lo aveva preso il fratello. Storia di un equivoco costato 6 anni in carcere da innocente e cinque processi.

  04 maggio 2018  
Non è Carmine il mostro che uccise Serena Mollicone

Diciassette mesi in carcere da innocente con l'accusa di aver ucciso la studentessa scomparsa e ritrovata morta nel 2001. E cinque anni prima di veder risconosciuta la propria totale estraneità ai fatti.