Quindici anni in carcere per un duplice delitto mai commesso

Pubblicato il 10 aprile 2018

Accusato di aver ucciso due studenti di scuola media solo per vendicarsi di un litigio. Quel giorno lui era altrove, ma il suo alibi non è stato creduto. Così Domenico Morrone è diventato uno dei più gravi errori giudiziari italiani.

Scheda

Domenico Morrone

Taranto   TA
Anno2008
ReatoOmicidio
AvvocatoClaudio Defilippi, Mario Riccio
PmVincenzo Petrocelli
Giorni di detenzione5475 (carcere)
ErroreScambio di persona
Risarcimento4 milioni 500 mila euro
Diciamolo subito: Domenico Morrone è uno degli errori giudiziari più gravi e lunghi mai accaduti in Italia. È rimasto 15 anni in carcere da innocente, accusato di aver ucciso due minorenni. E invece era completamente estraneo ai fatti. Ma prima di dimostrarlo, ha dovuto subire l’esperienza del carcere senza colpa,…

Registrazione